Sportello al cittadino, in due mesi quasi diecimila persone si sono rivolte al servizio

Dall’inizio dell’anno sono state rilasciate 1.259 carte di identità elettroniche e registrate 564 dichiarazioni per la donazione di organi e tessuti

Sono circa 9.600 gli utenti che si sono rivolti allo Sportello al Cittadino di Santarcangelo nei primi due mesi di apertura a seguito della riorganizzazione dei servizi al cittadino che ha permesso di individuare un unico ingresso, un servizio di accoglienza dotato di elimina-code e maggiore privacy per gli utenti. Nel dettaglio, da aprile 2019 oltre 160 cittadini in media al giorno si sono presentati allo Sportello: circa 2.100 per i servizi demografici (con un picco di oltre 1.000 per l’elettorale), e 7.400 per certificazioni anagrafiche, carte di identità e pratiche dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (informazioni, segnalazioni, rilascio permessi invalidi, ecc.).

Dall’inizio dell’anno lo Sportello al cittadino ha rilasciato 1.259 carte di identità elettroniche e registrato 564 dichiarazioni di volontà rispetto a donazione di organi e tessuti (circa il 44% degli utenti che richiedono la Cie). Al momento la lista di attesa per il rilascio del documento è completamente azzerata, anche in forza dei tre giorni a ingresso libero – martedì, mercoledì e giovedì dalle 8,30 alle 12,30 – mentre da oggi è possibile registrare la propria prenotazione anche online per i giorni di lunedì, venerdì e sabato al seguente link: www.comune.santarcangelo.rn.it/servizi/anagrafe/carta-didentita-elettronica-cie. 

Per maggiori informazioni sul rilascio della carta di identità e sui servizi dello Sportello al Cittadino, è possibile visitare il sito www.comune.santarcangelo.rn.it oppure telefonare al numero 0541/356.356 da lunedì al sabato dalle 8 alle 13.
 

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

Torna su
RiminiToday è in caricamento