Stanati altri 16 automobilisti senza assicurazione: in 14 'beccati' al telefonino

Altre venti sanzioni sono state elevate ad altrettanti automobilisti trovati alla guida di veicoli che non avevano effettuato la revisione periodica, mentre quattordici sono stati sanzionati per eccessiva velocità

Continua l'attività di controllo della Polizia Municipale di Rimini, sia in materia di polizia stradale, sia in ambito edilizio. Per quanto riguarda la sicurezza sulle strade, in questa settimana sono stati controllati oltre duemila veicoli. Sedici di questi sono stati sottoposti a sequestro perché risultati privi di copertura assicurativa (articolo 193 del Codice della Strada): salgono così a 261 i veicoli senza assicurazione fermati dall’inizio dell’anno a oggi.

Altre venti sanzioni sono state elevate ad altrettanti automobilisti trovati alla guida di veicoli che non avevano effettuato la revisione periodica, mentre quattordici sono stati sanzionati per eccessiva velocità. Attenzione alta anche sui comportamenti scorretti alla guida, come il mancato uso della cintura di sicurezza (11 sanzionati) e l’uso del telefonino al volante (14 sanzionati). Diciotto invece i documenti tra patenti e carte di circolazione ritirati su strada.

Oltre 50 invece i controlli effettuati nell’ambito della polizia edilizia che hanno portato a trentotto notizie di reato all'Autorità Giudiziaria. Anche questa settimana sono state controllate numerose aree degradate e sono stati sanzionati altri due cittadini per la mancata osservanza dell'ordinanza sulla zanzara tigre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento