menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sbarca a Rimini con sostanze dopanti: doveva svolgere la "100 Km del Passatore"

E' sbarcato all'aeroporto con 9 fiale di somatotropina, il cosidetto ormone della crescita bovina. Un russo di 26 anni è stato denunciato a piede libero dagli agenti della Polizia Aeroportuale di Rimini

E' sbarcato all'aeroporto con 9 fiale di somatotropina, il cosidetto ormone della crescita bovina. Un russo di 26 anni è stato denunciato a piede libero dagli agenti della Polizia Aeroportuale di Rimini. Il giovane, arrivato a Rimini con un gruppo di connazionali, è stato controllato mercoledì pomeriggio all'aeroporto Fellini. Avrebbe dovuto prender parte alla "100 km del Passatore", la competizione che si svolgerà tra Firenze e Faenza.

In possesso del ragazzo i poliziotti hanno trovato anche aghi, sacche e deflussori. Il tutto è stato posto sotto sequestro. L'atleta russo, ben conosciuto nell'ambiente professionista del podismo, ha al suo attivo diverse vittorie, tra cui un primo posto in una recente competizione proprio a Mosca.

L'associazione organizzatrice della corsa ha provveduto alla cancellazione dell’atleta dalla gara, mentre la Federazione di atletica leggera russa ha richiamato immeditamente l’atleta in patria (è stato imbarcato in queste ore) e prenderà i provvedimenti del caso. A tale proposito, il presidente della “Cento” Elio Ferri ha diffuso una nota in cui ha espresso “lo sconcerto dell’associazione per l’accaduto, anche perché episodi analoghi non erano mai avvenuti in passato, tantomeno con la rappresentativa della Federazione russa, che peraltro aiutiamo, e vogliamo continuare a fare, per la partecipazione dei suoi atleti alla manifestazione.”

“Siamo dispiaciuti – ha proseguito Ferri -, soprattutto per tutti gli atleti che partecipano con serietà alla gara, anche a fronte di non pochi sacrifici personali, ed auguriamo loro di correrla con la consueta passione. Noi e la Fidal continueremo ad assicurare i controlli necessari allo svolgimento regolare della corsa, affinché episodi simili non accadano più.” In merito alle iscrizioni, alla vigilia della partenza, la segreteria sportiva della “100 Km” segnala che gli atleti iscritti sono saliti a quota 2.014.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento