Sberle facili, i Carabinieri fanno da pacieri tra fidanzati litigiosi

I Carabinieri di Miramare sono intervenuti nella nottata tra sabato e domenica in via Regina Elena per sedare una lite tra una romana di 44 anni ed il suo "ex fidanzato"

I Carabinieri di Miramare sono intervenuti nella nottata tra sabato e domenica in via Regina Elena per sedare una lite tra una romana di 44 anni ed il suo “ex fidanzato”, un ragazzo rumeno di 29 anni, già conviventi da tempo a Rimini. Quest'ultimo ha alzato le mani, facendole uscire il sangue dal naso con una sberla. Motivo del litigio sembrerebbe legato al fatto che la donna non vuole più avere il rapporto ma l’altro invece vuole continuare.

In realtà la donna stessa ha riferito che da 8 mesi litigano giornalmente e poi fanno la pace. I due, comunque, hanno alle spalle problemi di alcolismo e tossicodipendenza. La donna è stata soccorsa dal 118 e trasportata all’ospedale. Tre ore più tardi i Carabinieri di via Flaminia sono intervenuti in via dell’Acquario dopo che una donna riferiva di essere seguita da un’auto con a bordo il suo fidanzato che voleva ancora malmenarla.

Giunti sul posto i militari hanno fermato i due, con la donna che ha ripetuto che già precedentemente era stata picchiata dal fidanzato e che ora lui si era presentata per rappacificarsi, ma lei, almeno non aveva intenzione di vederlo per il momento. I Carabinieri riportavano la calma, invitando i due a riflettere sul loro rapporto e sul loro futuro. La donna è andata via, ritornando a casa mentre l'uomo ha riferito che avrebbe trovato ospitalità presso degli amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento