Fa le corna al fidanzato, a piedi nudi sull'Adriatica per farsi perdonare

Da San Mauro Mare a Rimini, a piedi scalzi lungo l'Adriatica, per ragioni sentimentali. Una romena ventenne è stata soccorsa dai Carabinieri di Rimini in seguito ad una segnalazione al 112

Da San Mauro Mare a Rimini, a piedi scalzi lungo l'Adriatica, per ragioni sentimentali. Una romena ventenne è stata soccorsa dai Carabinieri di Rimini in seguito ad una segnalazione al 112. Gli uomini dell'Arma hanno appurato che era in precarie condizioni di salute, sia psichiche  che fisiche, hanno deciso precauzionalmente di far intervenire un’ambulanza, attendendo sul posto.

L’ambulanza che sopraggiungeva all’altezza di Viserba, è rimasta coinvolta in un incidentale stradale per cui, ha dovuto attenderne una seconda che trasportava la ragazza all’ospedale di Rimini, dove è stata ricoverata per lo stato confusionale, determinato da un manifesto stato depressivo. La ragazza, a suo modo, con quella “camminata a piedi nudi e sotto la pioggia” stava espiando “un presunto torto” che avrebbe fatto al suo fidanzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento