Cronaca Cattolica

Scappa dalla boutique senza pagare due giubbotti di lusso, il ladro catturato durante la fuga

Il malvivente è finito nella rete dei carabinieri che lo hanno bloccato poco dopo il colpo e ritrovato la refurtiva

Si è conclusa dopo pochi minuti la fuga del ladro che, nel primo pomeriggio di mercoledì, è stato arrestato dai carabinieri di Cattolica dopo aver messo a segno un colpo in una boutique della Valconca. Il malvivente, un cittadino tunisino 60enne, entrato nel negozio ha iniziato ad aggirarsi tra gli scaffali per poi impossessarsi di due giubbotti per un valore complessivo di 600 euro e allontanarsi in tutta fretta verso l'uscita. Il sistema antitaccheggio non è scattato anche perchè, dai primi riscontri, pare che il ladro fosse riuscito a disattivarlo. Il suo atteggiamento, però, ha insospettito il personale della boutique con una commessa che ha dato immediatamente l'allarme chiamando i carabinieri. La pattuglia dell'Arma si è precipitata sul posto coi militari che, dopo aver ricevuto una descrizione dell'autore del furto, si sono messi alla ricerca dell'uomo. Il ladro è stato individuato poco distante dal negozio mentre, in tutta fretta, cercava di salire a bordo della propria auto. Fermato e perquisito, è stata così ritrovata la refurtiva che ha fruttato le manette al tunisino. Portato in caserma, nella mattinata di giovedì sarà processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dalla boutique senza pagare due giubbotti di lusso, il ladro catturato durante la fuga
RiminiToday è in caricamento