Cronaca

Scappa dalla comunità, ritrovato dai carabinieri a Pescara

Una pattuglia dell'Arma si è imbattuta nel ricercato che camminava tranquillamente per le vie della città

E' stato arrestato dai carabinieri di Pescara, in esecuzione di un provvedimento emesso dall'ufficio di sorveglianza di Bologna, un malvivente 36enne che era scappato da una comunità di Montescudo. L'uomo, affidato in prova alla struttura, si era allontanato martedì scorso facendo perdere le proprie tracce. La fuga era stata segnalata dai carabinieri al magistrato di sorveglianza, che ha emesso il provvedimento restrittivo, e alle forze dell'ordine. Giovedì sera, a Pescara, una pattuglia dell'Arma si è imbattuta nel 36enne che camminava lungo le vie della città e lo ha fermato per un controllo. Dagli accertamenti è emerso che si trattava di un ricercato e ha fatto scattare le manette ai polsi dell'uomo. Portato in caserma, al termine delle pratiche di rito è stato trasferito nel carcere di Vasto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dalla comunità, ritrovato dai carabinieri a Pescara

RiminiToday è in caricamento