menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scassinava i parchimetri e rubava un "tesoro" in monetine: fermato il ladro seriale

I carabinieri dopo averlo bloccato hanno scoperto nella sua macchina anche un borsone pieno di monete

Nottata movimentata per i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Riccione, intervenuti alle 5 in via Ponchiello vicino al porto di Riccione, dove il portiere di notte di un albergo ha notato un uomo armeggiare vicino alle colonnine del parchimetro.

Due gazzelle, subito intervenute, lo hanno individuato e il ladro vedendo le divise ha abbandonato i ferri del mestiere dandosi alla fuga. L’inseguimento a piedi per le vie di Riccione è durato poco, il aldro, un 32enne di origini moldave, è stato presto raggiunto e bloccato.

I carabinieri hanno scoperto che si trattava di un vero e proprio professionista che era riuscito non solo a sventrare la colonnina di via Ponchielli ma anche un altro parchimetro in viale Torino, mettendo insieme circa 700 euro. Denaro che è stato consegnato alla Polizia Locale di Riccione, mentre l’uomo è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Riccione, in attesa del rito direttissimo al Tribunale di Rimini.

I carabinieri hanno poi rintracciato anche l’auto del 32enne e all'interno hanno trovato un borsone con dentro 2.200 euro in monetine, una cifra su cui i militari stanno indagando per poterla riconsegnare.

ladro parchimetro -2 carabinieri-2 ladro parchimetro - carabinieri-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento