Scazzottata nella notte, aggrediti anche gli agenti intervenuti per riportare la calma

Dei due contendenti, uno è stato portato in pronto soccorso per essere medicato mentre l'altro è stato denunciato

Nella nptte tra lunedì e martedì il personale della polizia di Stato è intervenuto nella zona mare di Rimini dove era stata segnalata una rissa. L'allarme è scattato intorno a l'1.30 quando, alcuni passanti, hanno parlato di un gruppo di giovani che si stava picchiando all'incrocio tra le vie Lagomaggio e regina Elena. All'arrivo delle pattuglie, gli agenti si sono trovati davanti due ragazzi che si stavano prendendo a pugni e, non senza fatica, hanno riportato la calma. Dei due contendenti, che si stavano picchiando per cause sconosciute, il più giovane, un 30enne riminese, è stato portato in pronto soccorso per essere medicato mentre l'avversario, un concittadino 36enne, alla vista delle divise ha iniziato a dare in escandescenza. In un primo momento ha rifiutato di fornire le proprie generalità per poi avventarsi contro i poliziotti. Bloccato, il ragazzo è stato poi denunciato a piede libero per minacce, lesioni e rifiuto di fornire i propri dati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento