menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schiacciato dalla pala sul terreno di proprietà, muore a 31 anni

Un uomo di 31 anni, Maurizio Mereu, è morto giovedì mattina mentre stava lavorava in un terreno di proprietà in località Schiarno, nei pressi della riserva naturale di Onferno. Lascia una moglie e un figlio di pochi mesi

Tragica morte sul lavoro a Gemmano di Rimini. Un uomo di 31 anni, Maurizio Mereu, è morto giovedì mattina mentre stava lavorava in un terreno di proprietà in località Schiarno, nei pressi della riserva naturale di Onferno. L'uomo stava lavorando su una pala meccanica in un appezzamento adiacente via Bosco.

 

Ad un certo punto un albero alto più di dieci metri si è abbattuto sul mezzo meccanico, sbalzandolo fuori dall'abitacolo. L’impatto è stato molto violento e l’uomo è rimasto schiacciato dal mezzo.

 

I sanitari sono arrivati sul posto quando già le condizioni erano compromesse. L’arrivo dell’elimedica sul luogo della tragedia non è servita a sottrarlo alla morte. Mereu lascia una moglie e un figlio di pochi mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento