Sciopero dei benzinai, la Lega: "Solidali con i lavoratori, il Governo è schiavo delle multinazionali"

Morrone e Raffaelli: "Le tasse mettono a rischio la vita di migliaia di imprese, spesso a conduzione familiare e rischiano di produrre effetti a catena anche sugli utenti"

Si prospettano due giornate "nere" per gli automobilisti a causa dello sciopero dei benzinai in tutta Italia. Ad annunciarlo sindacati e associazioni di categoria. Gli impianti (stradali e autostradali) saranno chiusi su tutto il territorio il 6 e 7 novembre. La protesta coinvolgerà anche i distributori self-service. A intervenire è anche la Lega con un commento di sostegno ai lavoratori da parte di Elena Raffaelli e Jacopo Morrone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo incontrato una delegazione di gestori, con Ercole Gori presidente regionale Emilia Romagna e Martino Landi presidente nazionale di Faib Confesercenti, che ci hanno illustrato le priorità e le richieste dei gestori degli impianti di rifornimento carburante - affermano i deputali della Lega Jacopo Morrone e Elena Raffaelli - Ci siamo resi disponibili per capire come poter essere di aiuto agli operatori per superare le criticità che questo governo ha intenzione di attuare a spese dei gestori. D'altra parte questo è il governo che non ascolta: non ascolta i benzinai, rifiuta il confronto, è forte coi deboli e debole coi forti, schiavo dell’industria petrolifera delle multinazionali straniere e delle banche. Moltiplica gli adempimenti burocratici che non risolvono il problema dell'illegalità ma appesantiscono in oneri tasse e la vita a migliaia di imprese, spesso a conduzione familiare e rischiano di produrre effetti a catena anche sugli utenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento