I sindacati incrociano le braccia, indette 24 ore di sciopero nel trasporto pubblico

Possibili ripercussioni sul normale svolgimento dei servizi di trasporto del bacino di Rimini, garantite le corse nelle fasce orarie protette

Le organizzazioni sindacali provinciali FILT Cgil, FIT Cisl, Uil Trasporti, FAISA Cisal, USB e UGL hanno proclamato per sabato 15 febbraio 2020 uno sciopero di 24 ore del personale dipendente di START Romagna addetto al Trasporto Pubblico Locale nel bacino di Rimini. Saranno dunque possibili ripercussioni sul normale svolgimento dei servizi di trasporto del bacino di Rimini. Le linee saranno comunque garantite dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 13.00 alle ore 16.00. Saranno inoltre assicurati i servizi di trasporto scolastico attuati con scuolabus e quelli dedicati alle fasce protette. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento