Confermato lo sciopero del trasporto pubblico: disagi il 2 ottobre

Le Segreterie Nazionali FILT-CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e FAISA CISAL hanno proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore per tutta la giornata del 2 ottobre 2012

Le Segreterie Nazionali FILT-CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e FAISA CISAL hanno proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale  di 24 ore per tutta la giornata del 2 ottobre 2012. In sede locale le Segreterie Provinciali aderenti hanno confermato l’adesione allo sciopero sul bacino di Rimini precisandone le modalità di svolgimento ai sensi della Legge 12.06.1990 n. 146 e successive modifiche. Pertanto il normale svolgimento dei servizi di trasporto pubblico NON POTRA’ ESSERE ASSICURATO DA TUTTI I GESTORI DEL BACINO DI RIMINI per tutta la giornata, ad eccezione delle fasce orarie di garanzia: dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 13.00 alle 16.00.

Saranno inoltre garantiti: i servizi di trasporto scolastico (scuolabus) e le ultime corse di rientro dei servizi extraurbani:    
- Linea 166 Santarcangelo - Montebello (part. ore 20:02)    
- Linea 170 Rimini  - Montegrimano (part. ore 18:40)
- Linea 175 Morciano - Tavoleto (part. ore 18:10)
- Linea 180 Tavoleto - Morciano (part. ore 18:43)
- Linea 182 Morciano - Onferno (part. ore 18:10)
- Linea 182 Onferno - Morciano (part. ore 18:43)

Per maggiori dettagli: tel. 0541.300870 – 0541.300841
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento