Scippatori, ladri e automobilisti ubriachi: ricco bottino nei controlli dell'Arma

I carabinieri di Rimini hanno passato al setaccio la città nelle ultime 24 ore con 1 arresto e 15 persone denunciate a piede libero

E' di 1 arrestato e 15 persone denunciate a piede libero il bottino dei carabinieri di Rimini che, nelle ultime 24 ore, hanno passato il territorio al setaccio. In particolare, a finire in manette è stato un romano 39enne, residente nel riminese, autore di uno scippo. Il malvivente, nella zona della stazione ferroviaria, si era impossessato della borsa di una signora che stava tornando dal mare per poi fuggire in tutta fretta. L'uomo, tuttavia, è stato intercettato da una pattuglia dell'Arma con i militari che sono riusciti a bloccarlo e ad arrestarlo mentre, la refurtiva, è stata restituita alla proprietaria. Deve invece rispondere di ricettazione un ragazzo, denunciato a piede libero, fermato dai carabinieri mentre si trovava in sella a uno scooter rubato che, poi, è stato restituito al legittimo proprietario.

Non ha fatto in tempo a rubare nulla un topo d'albergo, napoletano 42enne, sorpreso all'interno di un hotel mentre cercava di impossessarsi del denaro contenuto in una borsa lasciata momentaneamente incustodita dalla segretaria della struttura ricettiva. Il ladro, messo poi in fuga dalla donna, è stato inseguito dai militari dell'Arma che lo hanno bloccato e poi denunciato a piede libero. Sul fronte dei controlli in strada, sono stato ben 10 gli automobilisti fermati dopo essersi messi al volante ubriachi. Per questi, che hanno fatto schizzare l'etilometro a un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l, oltre al ritiro della patente è scattata la denuncia a piede libero. Altri 5 guidatori, con un tasso alcolemico comreso tra 0,5 e 0,8 g/l, se la sono cavata con una sanzione amministrativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento