Scivola nel canale dell'Ausa durante la passeggiata domenicale

L'uomo è stato soccorso dai vigili del fuoco e dal personale del 118 che si sono calati lungo gli argini

Ha rischiato di finire male la passeggiata domenicale lungo gli argini del canale Ausa per un uomo di 44 anni che, nel pomeriggio di domenica, è scivolato sulle sponde di cemento rovinando sul greto. L'allarme è scattato intorno alle 16.15 quando il ferito stava camminando lungo la pista ciclabile all'altezza di via Aldo Moro e, per cause ancora in corso di accertamenti, avrebbe perso l'equilibrio. Dalla cima del canale è così ruzzolato sulle sponde di cemento mentre, dalla riva, i passanti hanno chiesto aiuto. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e il personale del 118 con ambulanza e auto medicalizzata. I soccorritori hanno raggiunto l'uomo prima calandosi dalle pareti e, poi, raggiungendo il punto passando dall'alveo. Stabilizzato, l'uomo è stato poi trasportato in pronto soccorso con un codice di media gravità e le sue condizioni non sarebbero gravi. Sul posto, per gli accertamenti di rito, è intervenuta una pattuglia dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento