rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Novafeltria

Scontro in area, calciatore sviene dopo essere stato colpito dall'avversario

L'atleta soccorso in campo da un dirigente già soccorritore del 118 e da una infermiera, entrambi i contusi sono stati portati al "Bufalini" per accertamenti

Uno scontro violento in area tra giocatori con uno di questi che, dopo l'impatto, si è accasciato sul terreno perdendo momentaneamente i sensi. Per un momento si è temuto il peggio allo stadio di Secchiano dove, nel pomeriggio di domenica, era in corso la partita tra Novefeltria e Meldola. L'incidente è avvenuto al terzo minuto del secondo tempo tra un 25enne della squadra di casa e l'avversario 28enne entrambi impegnati a inseguire un pallone aereo. Nello scontro ad avere la peggio è stato l'atleta del Novafeltia che, dopo la botta, è svenuto. I primi a soccorrerlo sono stati un dirigente del Novafeltria, già soccorritore del 118, e una infermiera presente sul terreno di gioco mentre allo stadio è intervenuta l'ambulanza. I sanitari hanno prestato ad entrambi le prime cure col 25enne che si è ripreso quasi subito avrebbe riportato un trauma facciale. Entrambi, per precauzione, sono stati trasportati al "Bufalini" di Cesena per gli accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro in area, calciatore sviene dopo essere stato colpito dall'avversario

RiminiToday è in caricamento