rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Scontro tra pescherecci in mare, la Capitaneria di porto assiste 8 naufraghi

I natanti sono stati raggiunti dalla motovedetta coi militari che hanno poi provveduto a scortarli in sicurezza fino al porto di Rimini

Scontro tra due pescherecci al largo di Rimini nella notte tra il 19 e il 20 aprile con la Capitaneria di porto che aiutato a portare in salvo 8 naufraghi. L'incidente è avvenuto a circa 7,5 miglia nautiche dalla costa e, dopo la collisione, è partita la chiamata di richiesta di soccorso alla sala operativa della Guardia Costiera. E' salpata la motovedetta CP842, dedicata all’attività di ricerca e soccorso, che si è precipitata nel punto indicato coi militario che hanno accertato come nonostante i danni subìti dai natanti la loro navigazione non era compromessa. Allo stesso tempo tra i componenti dei due equipaggi non risultavano feriti e i pescherecci sono stati accompagnati in sicurezza fino al porto. Le dinamiche del sinistro sono ora al vaglio della Capitaneria di porto di Rimini, che ha avviato un’inchiesta ai sensi del codice della navigazione al fine di accertare cause e circostanze dell’evento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra pescherecci in mare, la Capitaneria di porto assiste 8 naufraghi

RiminiToday è in caricamento