Scooterista indisciplinato minaccia un pedone e prende a pugni agente della polizia di Stato

Il ragazzo si è fatto forte delle sue origini foggiane per intimidire il passante che lo aveva segnalato al personale della Questura

Scooterista indisciplinato quello arrestato dalla polizia di Stato con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. A finire in manette è stato un foggiano 30enne che, col proprio due ruote, stava percorrendo una strada chiusa al traffico. A dare l'allarme per la pericolosa bravata è stato un cittadino che ha ripreso il giovane per il suo comportamento. Per tutta risposta, il 30enne ha iniziato ad insultare l'uomo facendogli capire che era pericoloso prendersela con un foggiano. Per nulla intimidito, il passante ha avvisato una pattuglia della polizia di Stato che si trovava nei pressi e quando il pugliese si è accorto di quello che stava accadendo ha iniziato ad insultare quello che riteneva un "delatore". Nonostante gli agenti cercasso di calmarlo, lo scooterista si è fatto sempre più aggressivo e, dalle parole, è passato ai fatti fino a sferrare un pugno a un componente della pattuglia. Bloccato e ammanettato, il 30enne è stato arrestato e portato in Questura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Riccione piange don Giorgio, il sacerdote si è spento per il Coronavirus

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento