rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca Misano Adriatico

Scoperta una discarica abusiva, posta sotto sequestro un'area con cumuli di rifiuti

E' arrivata, da parte della Procura, la convalida dei provvedimenti e l’ordine di dissequestro temporaneo per consentire la bonifica

Nel corso di un intervento volto alla verifica di una segnalazione relativa alla presenza di erba alta su un terreno privato, gli agenti della Polizia locale di Misano hanno riscontrato la presenza di una discarica di rifiuti non pericolosi. Sull’area di 1000 metri quadri sono stati rinvenuti cumuli di rifiuti di varia natura che hanno portato alla messa sotto sequestro penale del terreno e a contestare al proprietario il reato di deposito incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi.

Come prassi, inoltre, è stato richiesto l’intervento dell’Arpae per le verifiche opportune del terreno. In questi giorni è arrivata, da parte della Procura, la convalida dei provvedimenti e l’ordine di dissequestro temporaneo dell’area per consentirne la bonifica, tramite una ditta specializzata.

“Desidero rivolgere un ringraziamento alla Polizia locale per l’importante funzione di controllo svolta a 360 gradi – commenta l’assessore con delega alla Polizia locale Filippo Valentini –, a cui si aggiungono i complimenti per l’efficace lavoro svolto. Continueremo nell’opera di monitoraggio costante del territorio per portare alla luce e a sanzionare situazioni come questa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta una discarica abusiva, posta sotto sequestro un'area con cumuli di rifiuti

RiminiToday è in caricamento