Scoperta maxi frode internazionale: fatture false per 108 milioni, 101 persone coinvolte

Blitz all'alba di martedì della Guardia di Finanza di Rimini per l'operazione "Galateo" che ha interessato 14 Paesi europei ed extraeuropei

E' scattata all'alba di martedì l'operazione "Galateo" della Guardia di Finanza di Rimini che ha smascherato una sofisticata frode fiscale internazionale nel settore del commercio all’ingrosso di apparati elettronici ed elettrodomestici. Gli inquirenti delle Fiamme Gialle hanno scoperto un giro di false fatture, per un ammontare di oltre 108 milioni di euro, e stanno eseguendo una serie di sequestri per equivalente nei confronti dei cinque principali responsabili per un ammontare di oltre 13 milioni di euro. In tutto, tra persone fisiche e società, sono 101 i soggetti coinvolti con ditte che hanno sede sia in Italia che in Paesi europei ed extraeuropei.

QUI GLI AGGIORNAMENTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento