Scoperti dal proprietario di casa i ladri lo aggrediscono per guadagnare la fuga

Il colpo nella serata di sabato a Santarcangelo coi malviventi che sono riusciti a tagliare la cassaforte con un flessibile

Ladri scatenati a Santarcangelo con una banda di malviventi che ha preso di mira le abitazioni della città clementina, nella zona di San Martino dei Mulini, mettendo a segno una serie di furti. In uno dei colpi i prorpietari, che hanno sorpreso i topi d'appartamento in azione, sono stati picchiati dai quattro malviventi che, vistisi scoperti, non hanno esitato ad alzare le mani anche su un anziano. Poco distante da questo colpo, un altro è stato messo a segno mentre i padroni erano assenti. Dopo aver forzato una finestra, la banda è penetrata all'interno dell'abitazione riuscendo ad individuare la cassaforte che è stata tagliata con un flessibile. I ladri hanno ripulito tutti gli oggetti di valore e sono poi scappati facendo perdere le loro tracce. Sulla raffica di furti indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento