menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperti gli autori del furto ai danni del Municipio di Pennabilli

Incastrati dalle telecamere di videosorveglianza, è emerso che si tratta di due malviventi che avevano già colpito in Romagna

I carabinieri di Pennabilli, al termine di una serie di indagini, hanno individuato e denunciato gli autori del furto avvenuto la notte del 25 luglio 2018 ai danni del Municipio del paese dell'alta Valmarecchia. In quella occasione due malviventi, dopo aver forzato il portone d'ingresso e gli accessi ad alcuni uffici, erano entrati all'Anagrafe impossessandosi di circa 200 euro contenuti nei cassetti. Fondamentale per gli inquirenti sono stati i filmati delle telecamere a circuito chiuso che, quella notte, avevano ripreso una Bmw aggirarsi con fare sospetto in piazza Montefeltro riuscendo a catturare anche parte della targa. L'auto era quindi risultata intestata a un 35enne ravennate che, successivamente, era stato arrestato insieme ad un altro complice per un furto avvenuto sempre in provincia di Ravenna. La comparazione delle foto segnaletiche dei due con i video delle telecamere di sorveglianza ha permesso così di accertare che, entrambi, erano anche gli autori del colpo ai danni del municipio. Sia il proprietario della Bmw, che un 34enne anche lui residente nel ravennate, sono stati quindi denunciati per furto aggravato in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento