menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperto con la droga in casa: spacciatore arrestato dai carabinieri

I militari hanno portato avanti un'indagine tra Borghi, Santarcangelo e Poggio Torriana

Lo scorso 4 settembre i carabinieri della stazione di Sogliano al Rubicone, insieme ai colleghi del Norm, hanno arrestato un 47enne, originario di Pesaro e domiciliato a Poggio Torriana per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dopo un'indagine condotta tra Borghi, Poggio Torriana e Santarcangelo. Indagine che ha permesso di individuare numerosi assuntori di droga che hanno fornito elementi utili a scoprire il pusher, incensurato e insospettabile.

I carabinieri hanno perquisito l'abitazione del 47enne dove hanno poi trovato due involucri in cellophane contenenti 50,45 grammi e 0,40 grammi di “cocaina”, due bilancini di precisione, materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente, la somma di euro 110 euro ritenuta provento dell’illecita attività, oltre a una pistola Beretta munita di 13 colpi, legalmente detenuta e censita. L'indagato è stato così arrestato flagranza di reato e il giorno seguente si è tenuto il rito direttissimo. Il 47enne si trova adesso ai domiciliari in attesa della prossima udienza in programma il 16 settembre. L’arma e le munizioni rinvenute sono state ritirate in attesa della verifica dei requisiti di idoneità alla detenzione da parte della prefettura competente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento