menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperto maxi traffico di cocaina tra Milano e Rimini, 4 arresti della Finanza

L'operazione delle Fiamme Gialle ha permesso di ricostruire il giro d'affari messo in piedi da un noto pluripregiudicato di origini calabresi con una movimentazione di oltre 42 chili di "neve"

Scoperto dalla Guardia di Finanza un maxi traffico di cocaina tra Milano e Rimini che, nella mattinata di lunedì, ha portato all'esecuzione di 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti individui. Le indagini delle Fiamme Gialle, nell'ambito di un'inchiesta su un giro di "neve" tra le due città, hanno permesso di accertare che a capo della banda c'era un noto pluripregiudicato di origini calabresi da tempo radicato sul territorio lombardo che, al momento, si trova già agli arresti domiciliari per altri reati. Gli inquirenti hanno ricostruito il volume d'affari della banda che, tra acquisti e vendite, era in grado di movimentare oltre 42 chili di cocaina. A finire in manette, a Rimini, è stata una 55enne che si occupava dell'intrmediazione tra gli importatori e chi si occupava del taglio dello stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento