Scoppia incendio nella cucina, tre persone rimangono intossicate dal fumo

Intervento dei vigili del fuoco nel pomeriggio di martedì a Viserba, l'appartamento dichiarato inagibile

Foto archivio

Appartamento in fiamme, nel pomeriggio di martedì, con tre persone rimaste lievemente intossicate dal fumo. L'allarme è scattato verso le 17.30 quando, in un appartamento di via Prampolini a Viserba, l'incendio è partito dalla cucina. Sul posto si sono precipitati i mezzi dei vigili del fuoco, con il personale del 115 che ha provveduto ad estinguere le fiamme, e l'ambulanza del 118 per soccorrere tre persone rimaste lievemente intossicate dal fumo inalato nelle prime fasi del rogo. Sono state necessarie quasi due ore di lavoro prima che il pericolo cessasse e, alla fine, l'abitazione ha riportato seri danni da fumo e da calore, oltre alla distruzione dell'impianto elettrico, ed è stata dichiarata inagibile. In via Prampolini è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento