Scoppiano due incendi all'alba: diversi mezzi finiscono in cenere

Due incendi, scoppiati a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro e con le stesse modalità, si sono verificati all’alba di domenica a Rimini.

Due incendi, scoppiati a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro e con le stesse modalità, si sono verificati all’alba di domenica a Rimini. A finire in cenere sono stati due furgoni, con targa dell’est Europa, parcheggiati in strada. Il primo è avvenuto verso le 5.30 in via Zandonai a Viserba e, sul posto, sono accorsi i vigili del fuoco con l’autobotte. Nemmeno il tempo di iniziare le operazioni di spegnimento che, dopo pochi minuti, è scattato un secondo allarme in via Mamiani nei pressi dello stadio di Rimini. Nonostante l’intervento del personale del 115, I veicoli sono andati distrutti e seri danni sono stati riportati anche da due vetture parcheggiate nei pressi. Per l’incendio di Viserba indaga la polizia di Stato mentre, per quello di Rimini, i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • A spasso sulla battigia azzanna gli agenti della polizia di Stato

Torna su
RiminiToday è in caricamento