menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scossa di terremoto al confine tra la Romagna e le Marche

Il sisma è stato registrato nella prima mattinata di martedì dai sismografi dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Scossa di terremoto, nella prima mattinata di martedì, registrata dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al confine tra Romagna e Marche. Il sisma è avvenuto verso le 8.05 con una magnitudo di 2.5 gradi e ha avuto come epicentro la zona di Pietrarubbia, in provincia di Pesaro-Urbino. Il terremoto, seppur lieve, è stato avvertito in Valmarecchia e nella Repubblica di San Marino. Al momento non si registrano danni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Assalto al furgone blindato, indagine estremamente complessa dei carabinieri

  • Video

    VIDEO | I piloti del Team Gresini ricordano la scomparsa del patron

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento