Scuola, l'appello di Bonaccini ai docenti: "Facciano il test sierologico, mi auguro senso di responsabilità"

Il direttore dell'Ufficio scolastico regionale Stefano Versari ricorda che in Emilia-Romagna sono stati circa 50mila gli insegnanti che hanno fatto il test, "quindi quasi la metà"

Il governatore dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini lancia un nuovo appello al "senso di responsabilità" degli insegnanti perché facciano il test sierologico. "Mi auguro che ci sia capacità e senso di responsabilità - dice Bonaccini- e voglio essere convinto che sarà così".

Dopo aver usato parole nette nei giorni scorsi, il presidente affronta ancora una volta il tema lunedì mattina a Bologna, inaugurando le aule allestite in Fiera per tre istituti superiori della città. E, per il momento, sembra escludere la possibilità di rendere obbligatorio il test per il personale scolastico, come fatto in Campania dal suo omologo Vincenzo De Luca. "Non so se l'hanno fatto tutti in Campania- commenta Bonaccini- se voi ne avete notizia, io non lo so. Quello che dico è che la scuola riapre per lo straordinario impegno e il lavoro degli insegnanti, dobbiamo gratitudine a loro che in questo Paese ci permettono di riaprire e si mettono al servizio di un percorso educativo sapendo anche quali rischi si corrono. A chi ho sentito affermare che vi è la libertà di scelta, dico che il tema della salute deve essere sempre prevalente a qualsiasi altra questione, altrimenti ad esempio non avremmo fatto la legge sui vaccini obbligatori". Come ricorda anche il direttore dell'Ufficio scolastico regionale, Stefano Versari, in Emilia-Romagna sono stati circa 50.000 gli insegnanti che hanno fatto il test, "quindi quasi la metà". Di questi, è risultato positivo al sierologico il 2,5% ma dal tampone sono emersi solo sette docenti col coronavirus su 50.000. "Quindi dal punto di vista percentuale è un numero inesistente", sottolinea Versari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento