Bellaria, scuola comunale di musica: al via l'anno accademico 2015-2016

InArte, che da oltre diciott’anni si occupa di educazione musicale ed è in convenzione con gli istituti musicali pareggiati di Ravenna e Rimini per far sostenere gli esami di certificazione pre-accademica, ha approntato un progetto educativo

E’ ai nastri di partenza la nuova avventura della Scuola Comunale di musica “Glenn Gould”, la cui organizzazione e gestione è stata affidata per la stagione 2015/2016 alla “InArte - Projects of Cultural Integration”, associazione culturale con sede a Forlì. Il progetto di gestione, individuato dall’Amministrazione Comunale tramite avviso pubblico, è stato ritenuto il più idoneo su un totale di quattro candidati; le lezioni si terranno nei locali messi a disposizione dal Comune in p.le Santa Margherita a Igea Marina – al primo piano dello stabile che ospitava l’asilo “Vittorio Belli” prima del trasferimento in via Ferrarin -, mentre il servizio sarà finanziato esclusivamente con i ricavi dell’attività didattica.

InArte, che da oltre diciott’anni si occupa di educazione musicale ed è in convenzione con gli istituti musicali pareggiati di Ravenna e Rimini per far sostenere gli esami di certificazione pre-accademica, ha approntato un progetto educativo che ruota intorno alla musica nelle sue mille sfaccettature: un’attività che rende più empatici, dà un senso di benessere, può far sognare, allevia lo stress, affina l'ascolto e può migliorare l’attenzione, la memoria e le abilità logico-matematiche.

“Crediamo che sia importante avvicinare i bambini fin dai primi anni di vita all’ascolto e alla pratica musicale - afferma la Direttrice Ilaria Mazzotti, violinista ed esperta di didattica musicale, con una formazione universitaria di economia e marketing della cultura -. Per questo abbiamo studiato percorsi progressivi adatti a bambini ed adulti di tutte le età che, oltre all'educazione tecnica ed espressiva, non perdano di vista l'elemento di socializzazione e di comunicazione: dalla musica e coccole per i bambini da 0 a 3 anni, alla musica in gioco per i bambini della scuola dell’infanzia, dalla propedeutica strumentale per i bambini della scuola primaria, alla musica d’insieme per i ragazzi delle medie e superiori. Lavoreremo in rete”, continua, “con altre scuole di musica del territorio provinciale e regionale e con artisti locali: a questo proposito, abbiamo avviato una collaborazione con il fotografo Maurizio Poverelli affinché la sede della scuola divenga un luogo piacevole, divenendo un galleria di esposizione di immagini artistiche. Inoltre, in accordo con la Biblioteca Comunale, nella scuola sarà allestito un punto di lettura del bookcrossing, uno spazio in cui trovare libri per bambini e adulti.”

Ricca l’offerta educativa ed artistica proposta dalla Scuola di musica. Oltre ai menzionati corsi di avviamento alla musica per i più piccoli, la sezione “Strumenti e Canto” propone corsi di pianoforte, canto lirico e moderno, batteria, strumenti a percussione, chitarra - elettrica, classica e acustica -, sassofono, flauto traverso e ottavino, clarinetto, violino, tromba e trombone. Per la sezione “Jazz”, lezioni di pianoforte jazz e moderno, oltre che di basso elettrico; inoltre, in programma laboratori - di percussioni, di improvvisazione vocale e di teatro-musica -, musica d’insieme per fiati e corsi rivolti ai cori divisi per età. Infine, per tutti gli allievi, la scuola offre gratuitamente le lezioni di Orchestra - rivolte a chi ha raggiunto conoscenze di base del proprio strumento - e Lettura della musica, canto e teoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

Torna su
RiminiToday è in caricamento