Riccione, prima campanella. Il sindaco: "La scuola è il motore della società"

Per andare incontro alle famiglie che in questi giorni devono sostenere le spese relative al caro libri è bene ricordare che il 30 ottobre scade il bando della fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per le scuole secondarie di primo e secondo grado

Primo giorno di scuola per gli studenti riccionesi. La campanella è suonata per 2380 studenti delle scuole superiori, 917 studenti delle scuole secondarie di primo grado, per 1536 alunni delle scuole primarie statali e 347 delle primarie private. Il 24 settembre invece partirà il nuovo anno scolastico per 178 piccoli delle scuole d’infanzia statali e 279 di quelle private. Sono 519 i bambini iscritti quest’anno alle scuole dell’infanzia comunali, 188 i piccolissimi dei nidi. Per quella data saranno quasi ultimati i lavori ai tre cortili esterni delle scuole per l’infanzia Fontanelle, Floreale e Belvedere.

Interventi condivisi da genitori e insegnanti a seguito dei sopralluoghi del coordinamento pedagogico degli insegnati con Geat e gli uffici tecnici comunali. Fino al 24 settembre le educatrici delle materne e dei nidi presenti nel comune di Riccione, saranno impegnate in un programma  di formazione al fine di essere sempre aggiornate e garantire un adeguato servizio educativo ai più piccoli.

"E' iniziato un nuovo anno scolastico - esordisce il sindaco Renata Tosi -. Una giornata importante per i bambini e gli studenti di ogni ordine e grado, ma anche per le famiglie, gli insegnanti e il personale non docente che si apprestano ad accompagnare i ragazzi lungo un così prezioso cammino, educativo e formativo. Questo è un giorno importante per tutta la comunità riccionese. La conoscenza, la formazione e la scuola sono il motore della società. La scuola come palestra di vita, non solo luogo fisico dove apprendere nuovi saperi ma anche occasione di crescita e cittadinanza. La risposta ai bisogni educativi, vorrei ricordare, deve essere di competenza di tutti: dalle istituzioni alle famiglie, dalla comunità civile  e religiosa alle associazioni di volontario fino agli enti sociali e di formazione".

"La scuola è un bene comune e come tale va coltivata giorno dopo giorno. Investire sul futuro significa per questa Amministrazione non fare mancare risorse e interventi necessari affinchè i nostri ragazzi possano frequentare scuole sicure e confortevoli - conclude il primo cittadino -. L’augurio che voglio rivolgere in questo giorno carico di emozioni è che ognuno di voi, alunni e insegnanti, sappia fare la propria parte per affrontare un futuro di sfide positive”.

Per quanto riguarda l’edilizia scolastica sono pressoché terminati i lavori di adeguamento al fabbricato principale delle scuole medie di via Alghero in linea con la prevista riqualificazione energetica e una rivisitazione architettonica dell’edificio. Un lavoro attuato in stretta sinergia tra uffici tecnici comunali, ditta costruttrice e direzione didattica  che da un lato, ha consentito di consegnare l’edificio a lavori ultimati per l’avvio dell’anno scolastico, dall’altro con le economie ricavate, ha permesso di accantonare investimenti previsti la prossima estate per rimettere a nuovo porte, bagni e pavimentazione interna. Durante l’inverno verrà riqualificata la palestra della scuola Annika Brandi mentre nel 2016 si metterà mano alla scuola elementare di Riccione Paese con interventi di messa in sicurezza e l’istallazione della scala antincendio.

Per andare incontro alle famiglie che in questi giorni devono sostenere le spese relative al caro libri è bene ricordare che il 30 ottobre scade il bando della fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per le scuole secondarie di primo  e secondo grado. Le domande per il contributo vanno presentate alla segreteria della scuola frequentata. I richiedenti dovranno compilare il modulo da ritirarsi nelle segreterie delle Scuole, nel Settore Servizi alla Persona del Comune di Riccione (Via Flaminia, 41), oppure scaricandolo al seguente indirizzo: www.comune.riccione.rn.it - Area Tutto Scuola

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento