Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Sedicenne completamente ubriaco cade al suolo e si ferisce al volto

Un 16enne, è caduto a terra e ha sbattuto la faccia sul selciato procurandosi una brutta ferita allo zigomo. Per qualche minuto non ha più risposto agli stimoli esterni

Cade a terra ubriaco e si ferisce lo zigomo, rimediando un brutto trauma cranico. E’ quanto capitato sabato sera intorno alle 23.30 sul lungomare di Rimini davanti bagno 31. Secondo le prime informazioni, 5 ragazzini svizzeri tutti minorenni stavano “festeggiando” ed erano visibilmente ubriachi. Uno di questi, 16enne, è caduto a terra e ha sbattuto la faccia sul selciato procurandosi una brutta ferita allo zigomo. Per qualche minuto non ha più risposto agli stimoli esterni ed è stato subito allertato il 118 da parte di alcuni passanti.

 Sul posto è arrivata l'ambulanza e l'auto medicalizzata con i sanitari che hanno prestato le prime cure al ragazzino. Sul posto è arrivata anche una pattuglia della polizia di Stato. Il giovane è stato portato al pronto soccorso di Rimini sia per le cure al viso, sia per evitare gli ulteriori effetti della forte ubriacatura.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedicenne completamente ubriaco cade al suolo e si ferisce al volto

RiminiToday è in caricamento