Segnalata rissa nei pressi di una discoteca, intervengono i carabinieri

Due gruppi di stranieri si sarebbero affrontati per questioni di donne, all'arrivo delle gazzelle i facinorosi erano scappati

E' scattato intorno alle 3, nella notte tra martedì e mercoledì, l'allarme per una feroce rissa nei pressi di una discoteca di Riccione nord che ha fatto accorrere le gazzelle dei carabinieri. All'arrivo delle pattuglie dell'Arma, tuttavia, i facinorosi erano già fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Secondo quanto emerso, si sarebbe trattato di due gruppi di stranieri composti da romeni e albanesi che all'interno del locale avrebbero iniziato a discutere animatamente per questione di donne. Una volta  fuori, dalle parole sono poi passati ai fatti ma al momento non risultano ricoveri in pronto soccorso per lesioni compatibili con una scazzottata. Durante le ricerce, tuttavia, i carabinieri della Perla Verde hanno individuato poco lontano una loro vecchia conoscenza che portava sul volto i segni di un pestaggio ed era sporco di sangue. Si trattava del 20enne, già noto alle forze dell'ordine, che la sera dello scorso 2 gennaio aveva consumato a sbafo al Pascucci Bio di viale Virgilio per poi scappare lasciando un conto da 200 euro. Il ragazzo, sul quale grava un foglio di via da Riccione, è stato denunciato per inosservanza del provvedimento della Questura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento