Sensoli (M5s): “Chiarezza sui fondi per la progettazione del tratto Trc Riccione-Cattolica”

La consigliera grillna in Regione ha presentato una interrogazione alla Giunta per chiedere spiegazioni sui costi del terzo tratto che 'quasi certamente non vedrà mai la luce'

Raffaella Sensoli, consigliera regionale del M5S, ha presentato una interrogazione alla Giunta per chiedere spiegazioni sui costi del terzo tratto che, secondo la grillina, quasi certamente non vedrà mai la luce. “Uno spreco nello spreco - sottolinea. - È arrivato il momento di dire basta e ripensare gli interventi per migliorare le mobilità. La Regione ne prenda coscienza e diritti gli oltre 100milioni di costo verso opere di viabilità più consone al territorio”.

“I ritardi accumulati, i costi che continuano a salire e le scaramucce tra amministrazioni comunali non fanno che confermare la nostra tesi – spiega Raffaella Sensoli – ovvero che il progetto del Trc è arrivato al capolinea ancora prima di iniziare la sua corsa. A questo punto sarebbe opportuno che la Regione, anche in virtù dell’esclusione del terzo tratto da Riccione a Cattolica dall’elenco delle opere strategiche regionali, ripensi il concetto di mobilità della nostra costa e di Rimini per mettere sul piatto della bilancia soluzioni più adatti al territorio. Mettiamo il Trc in soffitta e che non se ne parli più, realizzando, invece soluzioni più consone ai bisogni specifici del trasporto urbano nell'area riminese”.

Nell’interrogazione presentata dalla consigliera del M5S si chiede conto alla Giunta e all’assessore Donini se la Regione anche della recente polemica dopo il ricorso di Riccione che vede adesso muoversi anche Cattolica che si sarebbe rifiutato di pagare i 72mila euro per i costi dello studio relativo al progetto del Trc nella tratta che va dalla stazione di Riccione a Cattolica. “Quello che vogliamo sapere – conclude Raffaella Sensoli – è se la Regione abbia contribuito a pagare in qualche modo questo studio e a quanto ammonta la cifra eventualmente spesa. Visto che si tratta di una parte di un’opera che sicuramente non vedrà mai la luce, aver speso anche poche migliaia di euro sarebbe davvero uno spreco nello spreco”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento