menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senza patente e con mezzo chilo di "maria", arrestato giovane marocchino

A far insospettire i militari dell'Arma di Novafeltria le pericolose manovre al volante del nordafricano che è stato bloccato e ammanettato dopo un breve inseguimento

E' andata decisamente male a un marocchino 21enne, residente a Poggio Torriana, arrestato dai carabinieri di Novafeltria con 500 grammi di marijuana. Nella notte tra mercoledì e giovedì una pattuglia dell'Arma ha notato una vettura procedere pericolosamente lungo via Santarcangiolese e hanno iniziato a segnalare al guidatore di fermarsi. Chi si trovava al volante, tuttavia, ha accelerato cercando di distanziare la gazzella innescando così un breve inseguimento. Quando i carabinieri hanno bloccato l'auto, alla guida hanno trovato il nordafricano al quale era stata ritirata la patente. Sia il mezzo che l'abitazione del giovane sono stati perquisiti facendo così scoprire un sacchetto di plastica con mezzo chilo di stupefacente e un bilancino di precisione. Processato giovedì mattina per direttissima, il 21enne è stato condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione con la sospensione della pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento