Santarcangelo si adegua alla normativa: separazioni e divorzi anche in Comune

È previsto il pagamento di un diritto fisso pari a 16 euro, da corrispondere al momento della sottoscrizione dell’atto contenente la conclusione dell’accordo previo versamento alla tesoreria comunale.

Il Comune di Santarcangelo si è adeguato alla recente normativa nazionale in materia di separazioni e divorzi. Salvo alcuni casi previsti dalla legge i cittadini interessati, che prima dovevano rivolgersi al Tribunale, possono ora concludere davanti al sindaco quale ufficiale di stato civile un accordo di separazione personale ovvero di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, nonché di modifica delle condizioni di separazione o divorzio.

Per avvalersi di questa opportunità, i coniugi – assistiti facoltativamente da un avvocato – dovranno rivolgersi al Comune di residenza di uno di loro oppure nel Comune presso cui è iscritto o trascritto l’atto di matrimonio. La normativa prevede però alcuni casi di esclusione: presenza di figli minori, maggiorenni incapaci o portatori di handicap grave, o economicamente non autosufficienti, nonché patti di trasferimento patrimoniale. È previsto il pagamento di un diritto fisso pari a 16 euro, da corrispondere al momento della sottoscrizione dell’atto contenente la conclusione dell’accordo previo versamento alla tesoreria comunale.

Per attivare la procedura e conoscere la documentazione necessaria da presentare in Comune, è possibile contattare l’ufficio di stato civile allo 0541/356.264 (aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13). Per saperne di più è inoltre possibile consultare la scheda notizia della Guida ai servizi presente sul sito internet www.comune.santarcangelo.rn.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partorisce in spiaggia, "Non sapevo di essere incinta". Il piccolo in terapia intensiva

  • Assembramenti fuori controllo, scatta la chiusura della Villa delle Rose

  • "Trappola" per motociclisti, una ragazza in ospedale. Preoccupazione a Santarcangelo

  • Gli albergatori di Riccione vedono un futuro nero: per la fine di agosto prevedono forti cali

  • Schianto auto-moto all'uscita del sottopassaggio, gravissimo il centauro

  • Vacanze per famiglie, un hotel di Riccione in vetta alla classifica italiana e quarto nel mondo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento