menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrata da Equitalia, una vettura finisce misteriosamente in cenere

Un incendio si è sviluppato, nella notte tra martedì e mercoledì, a Viserbella distruggendo completamente una Fiat Multipla parcheggiata in strada. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri

Della Fiat Multipla parcheggiata in via Bruschi, a Viserbella, è rimasto solo il telaio dopo che un misterioso incendio la ha completamente distrutta nella notte tra martedì e mercoledì. L'allarme è scattato in tarda sera facendo accorrere sul posto i vigili del fuoco che sono riusciti a circoscrivere l'incendio evitando, così, che le fiamme si potessero propagare alle strutture vicine. In via Bruschi sono intervenuti anche i carabinieri che hanno interrogato il proprietario, un 60enne riminese, il quale ha riferito che il mezzo era fermo da diversi giorni in quanto gravato da fermi amministrativi di Equitalia. Non si esclude l’ipotesi dolosa dell’incendio anche se, sul posto, non state trovare tracce che potessero avvalorare tale tesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento