Sequestrati dalla Finanza 43mila articoli di bigiotteria in un negozio gestito da cinesi

Il materiale è risultato non conforme alle normative e potenzialmente pericoloso per gli acquirenti

Blitz di Ferragosto della Guardia di Finanaza in un grande magazzino del centro storico, gestito da cinesi, che ha portato al sequestro di 43mila articoli di bigiotteria non conformi. Dagli accertamenti delle Fiamme Gialle, infatti, è emerso che la merce in vendita era sprovvista dei requisiti previsti in materia di tutela dei consumatori e potenzialmente pericolosa per gli acquirenti. Il gestore del negozio è stato segnalato alla locale Camera di Commercio, competente sia per l’irrogazione delle sanzioni pecuniarie che per la successiva confisca e distruzione dei prodotti sequestrati. L'attenzione dei militari della Finanza si è concentrata anche sui controlli del territorio, in occasione del ferragosto, che ha visto scendere in campo 44 pattuglie e 180 divise. Negli ultimi 3 giorni gli esercizi commerciali controllati sono stati 50 (compresi locali da intrattenimento, strutture ricettive, stabilimenti balneari e altri operatori maggiormente interessati in questo periodo dall’afflusso di clienti e turisti); ai fini del contrasto ai traffici illeciti, sempre in queste ultime 3 giornate, le persone controllate sono state 60 (di cui 7 segnalate alla Prefettura per la detenzione di sostanze stupefacenti) e 40 le autovetture.  
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento