Serie di rapine: paura per dipendente Prefettura e farmacista

Tentata rapina martedì pomeriggio in una farmacia del centro di Rimini. Ad agire un giovane bandito, che si è presentato nel punto vendita con la scusa di acquistare un farmaco

Tentata rapina martedì pomeriggio in una farmacia del centro di Rimini. Ad agire un giovane bandito, che si è presentato nel punto vendita con la scusa di acquistare un farmaco. Quando la farmacista si è voltata per prendere il prodotto, l'individuo ha scavalcato il bancone, mettendo le mani nella cassa. A quel punto l'esercente ha preso uno sgabello, cominciando ad urlare. Il malvivente a quel punto ha preferito dileguarsi a mani vuote, facendo perdere le proprie tracce.

PAURA PER DIPENDENTE PREFETTURA - Brutto spavento invece per un dipendente della Prefettura, rapinato lunedì pomeriggio mentre tornava a casa lungo via Montefeltro. L'individuo è stato  avvicinato da un individuo che lo ha costretto a salire su un auto guidata da un complice sotto la minaccia di una pistola. I banditi o hanno portato ad un bancomat in zona Tripoli, dove l'hanno costretto a fare un prelievo.

Tuttavia il malcapitato non poteva prelevare per mancanza di disponibilità sul conto. A quel punto, il dipendente della Prefettura è stato derubato dei 450 euro che aveva in tasca. I malviventi successivamente si sono dileguati, abbandonando la vittima nel parcheggio della nuova questura. Sull'episodio indaga la Polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento