Poggio Torriana, servizio di pre e post scuola: si aprono le iscrizioni

La finalità è quella di ampliare e modulare gli orari di apertura della scuola in modo da facilitare la conciliazione con gli orari di lavoro dei genitori

Da mercoledì e fino lunedì 31 luglio è possibile presentare richiesta di conferma o domanda di iscrizione al servizio comunale di pre e post scuola per l’anno scolastico 2017/2018. I genitori dei bambini frequentanti le scuole dell’infanzia e primarie statali del comune di Poggio Torriana possono richiedere il servizio di accoglienza anticipata e posticipata rispetto all’orario di svolgimento delle lezioni, che sarà attivato con un numero minimo di cinque iscrizioni in ogni scuola. La finalità è quella di ampliare e modulare gli orari di apertura della scuola in modo da facilitare la conciliazione con gli orari di lavoro dei genitori. Il modulo di domanda (reperibile anche on line sul sito del comune www.comune.poggiotorriana.rn.it) dovrà essere consegnato all’ufficio protocollo (aperto lunedì e venerdì 10-13; mercoledì e sabato 8,30-13 e giovedì 8-14), oppure inviato per mail all’indirizzo urp@comune.poggiotorriana.rn.it allegando copia del documento di identità. Per informazioni sul servizio o assistenza alla compilazione occorre invece rivolgersi all’ufficio scuola (aperto lunedì 10-13; mercoledì 8,30-13; giovedì 8-14; venerdì a Torriana 10-13 – tel. 0541/629701 int. 1-5).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento