Servizio civile volontario: la Giunta licenzia due progetti legati alla cultura

La Giunta comunale ha approvato due progetti per l’utilizzo di volontari del servizio civile volontario, istituito dallo Stato nel 2002. Si tratta di progetti legati al Settore Cultura del Comune di Rimini: presso la Biblioteca Gambalunga

La Giunta comunale ha approvato due progetti per l’utilizzo di volontari del servizio civile volontario, istituito dallo Stato nel 2002. Si tratta di progetti legati al Settore Cultura del Comune di Rimini: presso la Biblioteca Gambalunga, dove è previsto l’impiego di tre volontari per la realizzazione del progetto “Leggere e conoscere”, mentre un volontario sarà impegnato presso i musei su “Raccolte e uso pubblico”.

Con questa delibera la Giunta dà il via libera alla presentazione dei due progetti, presso all’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, per la definitiva autorizzazione.

“Abbiamo sempre creduto - ha detto il vicesindaco con delega ai Servizi educativi Gloria Lisi – nell’utilizzo dei volontari del servizio civile nell’attività dell’Amministrazione comunale, non solo per il contributo reale che il loro impiego comporta nella realizzazione dei servizi dell’ente, ma anche per quel patrimonio d’esperienza professionale e umana che accompagna e arricchisce l’esperienza di questi ragazzi.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento