Sesso in strada, prostituta "accoglie" clienti con materasso

E' bastato l'intervento di una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Rimini per far desistere una prostituta dall'intento di accamparsi in strada su un materasso

E' bastato l’intervento di una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Rimini per far desistere una prostituta dall’intento di accamparsi in strada su un materasso. I militari intervenuti, alla vista della donna stesa su un materasso, all’altezza di una fermata dell’autobus, dopo averla sanzionata per violazione dell’ordinanza del comune contro la prostituzione in strada, è stata allontanata, provvedendo a far rimuovere il grande materasso dalla squadra dei reperibile dell’Hera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento