rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Da Firenze, Imola e Bergamo per sfidare le acque gelide dell'Adriatico, il 2023 inizia con un super tuffo

Si sono tuffati nelle fredde acque invernali dell'Adriatico allo scoccare del mezzogiorno i temerari che ogni anno si ritrovano davanti al Presepe di sabbia di Torre Pedrera

Si sono tuffati nelle fredde acque invernali dell'Adriatico allo scoccare del mezzogiorno i temerari che ogni anno si ritrovano davanti al Presepe di sabbia di Torre Pedrera, quest’anno fatto in versione ridotta in esterno e non al coperto come gli scorsi anni. Quest'anno erano un bel gruppo non solo Riminesi ma anche da Firenze, Imola e Bergamo. Presente anche un bimbo di 11 anni. Il gruppo dopo le foto di rito in mezzo alle statue di sabbia si è diretto in acqua incitato da una bellissima e calorosissima folla. Al rientro dalle acque gelate la cui temperatura era di 5° il Comitato di Torre Pedrera a deliziato tutti partecipanti con un caldo ristoro. Tutti felici si sono dati appuntamento al prossimo anno.

IMG-20230101-WA0044

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Firenze, Imola e Bergamo per sfidare le acque gelide dell'Adriatico, il 2023 inizia con un super tuffo

RiminiToday è in caricamento