Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Sfregiata con l'acido, si è aperto il processo in Cassazione per Tavares

All'appuntamento erano presenti solo gli avvocati di Gessica Notaro, il procedimento rinviato per il Coronavirus

Si è aperto nella mattinata di martedì, davanti ai giduci della Corte di Cassazione, il processo a carico di Edson Tavares per l'aggressione con l'acido che ha sfigurato l'ex fidanzata Gessica Notaro. All'udienza erano presenti solo gli avvocati della vittima, Fiorenzo e Alberto Alessi, che si è costituita parte civile mentre mancavano all'appello sia il difensore dell'imputato, già condannato in Appello a 15 anni, che i legali delle altre parti civili che avevano già annunciato ai giudici e al sostituto procuratore generale le richieste di rinvio per l'emergenza sanitaria da Coronavirus. La difesa della Notaro, tuttavia, ha rappresentato che la scadenza della custodia cautelare in carcere nei confronti di Tavares è prossima chiedendo, quindi, un'accelerazione dei tempi di giudizio.

Ex miss sfigurata con l'acido

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfregiata con l'acido, si è aperto il processo in Cassazione per Tavares

RiminiToday è in caricamento