Sfugge all'arresto nel materano, pusher preso a Rimini

L’uomo, infatti, si era reso irreperibile dalle prime luci dell'alba di giovedì nel corso di una vasta operazione dei Carabinieri della Compagnia di Pisticci (MT).

I Carabinieri di Rimini e Miramare hanno arrestato giovedì pomeriggio nel corso di un controllo del territorio, un 26enne di Ferrandina (Matera) perché gravato da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Matera per spaccio continuato di sostanze stupefacenti. L’uomo, infatti, si era reso irreperibile dalle prime luci dell'alba di giovedì nel corso di una vasta operazione dei Carabinieri della Compagnia di Pisticci (MT).

Tale ha fruttato 24 pregiudicati in manette con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata ai furti in abitazione e spaccio continuato di sostanze stupefacenti. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato tradotto agli arresti domiciliari in un’abitazione cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento