rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Sgomberato un accampamento abusivo sul sentiero naturalistico del fiume Marecchia

Al riparo di un boschetto si erano insediate 6 persone realizzando delle capanne di fortuna infastidendo ciclisti e passanti

Il Nucleo Sicurezza Urbana della Polizia Locale di Rimini ha concluso un intervento di pubblica sicurezza sul sentiero naturalistico del fiume Marecchia, dove 6 persone senza fissa dimora, si erano abusivamente accampate. Il servizio portato a termine dalle divise - accompagnate da 2 unità cinofile, con cani antidroga e assistenza ordine pubblico - rientra nell’attività programmata dal nucleo di sicurezza urbana della Polizia Locale di Rimini per il presidio e la prevenzione del territorio comunale, dei parchi pubblici e di tutte le aree verdi, in particolare quelle molto frequentate. Un’attività di prevenzione finalizzata alla verifica del rispetto delle norme in ambito di sicurezza e decoro urbano, che vanno dal contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, al contrasto dei fenomeni di microcriminalità. In particolare l’operazione, avvenuta la scorsa settimana, ha messo in fuga 4 persone e consentito di fermarne altre 2 che si erano accampate abusivamente, con materiali e mezzi rudimentali, nel boschetto situato al lato del sentiero naturalistico del fiume all’altezza dell’ex depuratore. Alcuni di essi erano stati segnalati dai cittadini per aver infastidito ciclisti e passanti che usufruivano della pista ciclabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgomberato un accampamento abusivo sul sentiero naturalistico del fiume Marecchia

RiminiToday è in caricamento