Si accusano di corna a vicenda: intervengono i Carabinieri

I Carabinieri sono intervenuti nella notte a Cattolica su richiesta dei cittadini il cui sonno è stato disturbato da un continuo vociare proveniente dalla strada o forse dall’appartamento vicino

I Carabinieri sono intervenuti nella notte a Cattolica su richiesta dei cittadini il cui sonno è stato disturbato da un continuo vociare proveniente dalla strada o forse dall’appartamento vicino. I militari della locale Tenenza hanno identificato una coppia di innamorati che parlavano a voce alta vicino l’abitazione della richiedente ed ai quali è stato richiesto di allontanarsi. Ben diverso invece l'intervento di lunedì pomeriggio degli uomini dell'Arma a Misano.

I militari hanno dovuto fare i conti con una lite tra coniugi in un'abitazione,  sfociata da reciproche accuse di intrattenere relazioni extraconiugali. Calmati gli animi, i militari hanno ripreso il normale servizio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento