menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si accusano reciprocamente di furto: lite tra fidanzati

Si accusano vicendevolmente di furto di borse, chiavi di casa e documenti e finiscono per litigare. Si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri per metter fine ad una lite tra una coppia

Si accusano vicendevolmente di furto di borse, chiavi di casa e documenti e finiscono per litigare. Si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri per metter fine ad una lite tra una coppia che si è accesa martedì sera. I due sono già conosciuti per episodi analoghi. Gli uomini dell'Arma, dopo aver invitato le parti a sporgere denunce qualora lo ritenessero opportuno, hanno invitato l’uomo a lasciare l’abitazione della compagna perchè in quel momento non gradito.

A Riccione invece i Carabinieri sono intervenuti in una locanda poichè un cliente, dopo aver consumato il pasto, non aveva intenzione di pagare il conto. I militari hanno invitato l'uomo a saldare il conto, ma quest’ultimo riferiva di non avere denaro. Si è provveduto dunque ad identificare il cliente ed informare il proprietario delle sue facoltà di legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento