Si addormenta in spiaggia, i ladri ne approfittano

Ancora furti in spiaggia sul litorale di Rimini. Nei guai sono finiti due marocchini, uno ancora minorenne, l'altro di 26 anni, già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio

Ancora furti in spiaggia sul litorale di Rimini. Nei guai sono finiti due marocchini, uno ancora minorenne, l'altro di 26 anni, già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. La coppia si è impossessata dello zaino di un serbo di 23 anni che aveva trascorso la notte sotto il cielo stellato, addormentandosi in spiaggia. Quando si è svegliato in spiaggia non ha visto più il suo zaino.

A poca distanza ha notato due stranieri con la refurtiva, chiamando il 113. Gli agenti hanno così provveduto a recuperare lo zaino con contanti e documenti del malcapitato. I due stranieri sono stati denunciati a piede libero per ricettazione ed inottemperanza al foglio di via firmato dal Questore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento