Cronaca

Si aggira per le vie del centro con fare sospetto, in tasca dosi di cocaina pronte per lo spaccio

Fermato dai carabinieri per un controllo, nelle tasche del giovane spacciatore spunta la "neve"

Nel pomeriggio di lunedì i carabinieri della Tenenza di Cattolica, impegnati nei controlli del territorio, hanno notato nelle vie del centro della Regina un giovane che si muoveva con fare sospetto. La pattuglia ha quindi deciso di fermare il giovane per un controllo e, dai documenti, è emerso che si trattava di un albanese 23enne già noto alle forze dell'ordine. Visto il nervosismo del ragazzo e i suoi precedenti di polizia, i militari dell'Arma lo hanno perquisito e dalle tasche sono spuntate alcune dosi di cocaina. Il controllo è stato esteso anche all'abitazione dello straniero e, alla fine, il 23enne è stato trovato in possesso di 5,5 grammi di "neve" oltre ad alcune dosi di marijuana e hashish che gli sono valse le manette con l'accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. Portato in caserma per le pratiche di rito, sarà processatoper direttissima martedì mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggira per le vie del centro con fare sospetto, in tasca dosi di cocaina pronte per lo spaccio

RiminiToday è in caricamento