rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Si amplia l’offerta del mercato di Campagna amica nella corte di palazzo Ghetti

In vendita una vasta gamma di prodotti freschi di giornata dall’ortofrutta al pane, e poi legumi, pasta, vino, olio, farine, marmellate, sottoli, salumi e preparati pronti

Grande il successo di pubblico e clientela che il mercato esclusivo di Campagna Amica, promosso da Coldiretti di Rimini e ospitato da Banca Malatestiana nella corte di Palazzo Ghetti, sta riscuotendo tra i cittadini riminesi e non solo (avvistati anche diversi turisti in vacanza). Il mercato, luogo d’incontro tra produttori e consumatori, si è manifestato sin dai primi giorni come spazio privilegiato per degustare le eccellenze agroalimentari del luogo, scoprire tradizioni culinarie da portare a casa, sulla propria tavola ed esplorare i sapori del nostro splendido territorio. “Un passo importante per Coldiretti Rimini – commenta Guido Cardelli Masini Palazzi, Presidente di Coldiretti Rimini – ad un mese dall’apertura l’entusiasmo e la partecipazione rimangono davvero alti e le nostre aziende trasmettono con grande piacere in un momento così difficile per l’economia, il valore aggiunto della qualità e della trasparenza e la vicinanza del mondo agricolo al territorio riminese. Il mercato che vanta una vasta gamma di prodotti freschi di giornata dall’ortofrutta al pane, e poi legumi, pasta, vino, olio, farine, marmellate, sottoli, salumi e preparati pronti, si fermerà martedì 1 Novembre per osservare la Festività ma tornerà ancora più ricco di oggi, a partire dal 8 Novembre con l’ingresso di due nuove Aziende, ricercatissime per la particolarità delle loro produzioni: lo zafferano e le prelibate confetture di Hannoun Narimane az. agr. di San Leo pluripremiata per la sua progettualità e la porchetta, i salumi e le carni freschissime de “I  Sapori Nostrani di Verucchio.

“Portare nel cuore della nostra città, da sempre meta nota e riconosciuta a livello mondiale, simbolo quindi della “Dolce Vita Italiana” ma anche della buona cucina, il nostro cibo buono a km0, rappresenta per tutte le aziende di campagna Amica e per Coldiretti un modo per ricordare qual è il cibo giusto e per dire un secco no alla politica del cibo sintetico – ricorda il Vice Direttore della Federazione Coldiretti Rimini Giorgio Ricci”.

“Al Mercato di Campagna Amica di Palazzo Ghetti e presso tutti i nostri mercati, i punti vendita di Campagna Amica, i nostri agriturismi e presso tutti gli uffici di Coldiretti sarà possibile infatti, firmare l’importantissima petizione che dice NO al Cibo Sintetico e sostiene il cibo naturale genuino e a km0, prodotto direttamente dalle mani dei nostri produttori. E’ partita da pochi giorni la raccolta firme e già sta raccogliendo una grande adesione, a sostegno di quanto sia importante e salutare scegliere la vera agricoltura e il cibo sano.” Conclude il Direttore di Coldiretti Rimini Alessandro Corsini. Il mercato è aperto tutti i martedì mattina dalle 07.30 alle 13.30 in Via XX Settembre 1870 n.63-Via Circonvallazione Meridionalen.39. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si amplia l’offerta del mercato di Campagna amica nella corte di palazzo Ghetti

RiminiToday è in caricamento